Domande piú frequenti

Domande tecniche

Quale scambiatore è adatto per concrete prestazioni fornite?

E 'difficile rispondere a questa domanda in una sola frase. Tutto dipende dai parametri operativi. Esempi di parametri per la selezione di scambiatori di calore si trovano nel catalogo dei singoli scambiatori di calore.

Quali saranno le perdite di pressione dello scambiatore, dove conosciamo i flussi?

Per il calcolo della resistenza idraulica debbono essere noti parametri operativi, ossia. le sostanze di lavoro e la differenza di temperatura per il flusso dato (flusso e temperatura dello scambiatore di calore in ingresso e in uscita) o la potenza trasmessa attraverso lo scambiatore di calore e la temperatura in ingresso e uscita per la sostanza di lavoro utilizzata.

Se si collega uno scambiatore di calore a piastre in modo diverso, se consigliato dal produttore, funzionerà correttamente?

La cosa più importante é che lo scambiatore di calore a piastre saldobrasate lavori in controcorrente . Per un corretto funzionamento, lo scambiatore di deve essere installato verticalmente in conformità del manuale dello scambiatore di calore.

 

Lo scambiatore di calore non funziona, perché?

I motivi possono essere molteplici. I più comuni sono: L'aria nel circuito, scelta errata dello scambiatore di calore - un dispositivo troppo piccolo rispetto ai parametri di funzionamento del sistema, l'assenza di un filtro prima dello scambiatore di calore, che porta all'intasamento per accumulo dello scambiatore stesso.

Possono essere gli scambiatori di calore saldobrasati a piastre azionati in posizione orizzontale a collo alto??

Non possono. In caso di installazione dello scambiatore in una posizione diversa da quella verticale può essere un problema per es. Il calore di ventilazione.

Quali informazioni sono necessarie per la selezione dello scambiatore di calore?

Debbono essere fornite le informazioni sul tipo di sostanze di lavoro (fluidi) ed i salti di temperatura sul lato primario e su quello secondario. Inoltre, deve essere fornita la potenza, che uno scambiatore di calore deve trasferire o il flusso che deve esserci in ogni parte. Se richiesto, anche la perdita massima di pressione.

Possono gli scambiatori di calore a fascio tubiero JAD (X) funzionare in posizione orizzontale?

Possono gli scambiatori di calore a fascio tubiero JAD (X) funzionare in posizione orizzontale?
Noi non consigliamo la messa in funzione di scambiatori in questa posizione e non è particolarmente adatta in sistemi in cui si verifica un cambiamento di fase. Tuttavia sono criteri in base ai quali è possibile accettare il posizionamento dello scambiatore in posizione orizzontale. Si tratta di un sistema chiuso con possibilità di completo spurgo dove non c'è variazione di fase. In questo caso, si prega di contattare il nostro ufficio tecnico.

Può lo scambiatore di calore JAD 3.18 o JAD 6.50 lavorare a contatto con il vapore?

Per il funzionamento con l´uso del vapore sono particolarmente adatti JAD X. Per quanto riguarda questo argomento, si prega di contattare l'ufficio tecnico.

Può essere il vapore nello scambiatore di calore tipo JAD nel lato mantello ?

Si consiglia diimmettere il vapore sempre dalla parte dei tubi. In alcuni casi particolari può essere sul lato mantello. In questo caso, si prega di contattare il nostro ufficio tecnico.

Perché quando si sceglie uno scambiatore di calore il produttore valuta un sovradimensionamento del 30%?

Ciò deriva dalla possibilità di allagamento 30% dello scambiatore di calore a fascio tubiero JAD X che condensa durante il suo funzionamento.

Perché il programma per il calcolo e dimensionamento degli scambiatori di calore - CAIRO - non conta gli scambiatori?

L'errore più comune commesso dagli utenti del programma è la selezione errata dello scambiatore di calore dalla lista di selezione ed anche di mettere la massima perdita di pressione ad es. 0 kPa. In caso di problemi con il funzionamento del programma, possono i nostri consulenti tecnici farvi un corso di formazione telefonico gratuito. Si prega di contattare il nostro ufficio tecnico.

Qual è la differenza tra lo scambiatore di calore JAD X e il JAD X (K)?

Lo scambiatore di calore JAD X ha tubi lisci, mentre il JAD X (K) ha tubi corrugati.

Può essere ordinato lo scambiatore di calore JAD con altre flange rispetto a quelli standard?

SECESPOLoffre prodotti per soddisfare la domanda dei clienti individuali. Tuttavia in tali casi, il prezzo è calcolato individualmente e si estende il tempo di consegna dello scambiatore ordinato.

Logistica

Qual è la data di consegna ordinata dello scambiatore di calore ordinato?

In generale, la consegna dello scambiatore richiede 2-3 giorni lavorativi se l'articolo è in magazzino.

È possibile rimuovere lo scambiatore di calore personalmente?

Sì, è possibile rimuovere lo scambiatore di calore personalmente.

Quali sono gli orari di apertura del magazzino?

Il magazzino è aperto dal lunedi al venerdì dalle orre 8,00 alle ore 16,00.

Quanto costa la consegna dello scambiatore di calore in una località designata?

Il costo del trasporto dipende dal peso, le dimensioni dello scambiatore ed il luogo di consegna.